Ultimo aggiornamento sabato, 24 Ottobre 2020 - 00:47

“Hanno perso l’onore giocando contro i raccattapalle”, l’attacco di De Luca alla Juventus

De Luca attacca la Juventus. "Lo sport è un'altra cosa, hanno perso l'onore giocando con i raccattapalle. Se fosse successo a Napoli, il finimondo"

Calcio Napoli
9 Ottobre 2020 16:22 Di redazione
1'

È arrivato l’affondo del Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca rispetto alla vicenda che ha visto coinvolte NapoliJuventus. Il match non è stato giocato perché l’Asl ha posto in isolamento i calciatori azzurri.

Il club di Aurelio De Laurentiis ha rispettato la decisione dell’azienda sanitaria e non ha fatto partire la squadra per Torino. La società bianconera ha comunque scelto di scendere in campo rispettando il protocollo della Lega Serie A

De Luca attacca la Juventus

Ecco il motivo per il quale è scoppiato il caos nel campionato. Ora toccherà al giudice sportivo prendere una decisione e dare torto e ragione rispetto agli attori coinvolti. “Hanno perso l’onore per giocare coni raccattapalle. Le dichiarazioni di Agnelli sono state vergognose. Nessun protocollo è superiore al dettato delle Asl. Questo non è sport. Se lo avesse fatto il Napoli sarebbe accaduto il finimondo“.

"Hanno perso l'onore giocando contro i raccattapalle", De Luca attacca la Juventus
2
Ultimo aggiornamento 16:22
LEGGI COMMENTI

Articoli correlati