Ultimo aggiornamento mercoledì, 30 Settembre 2020 - 21:21

Covid, termoscanner confonde febbre con menopausa e impazzisce

Curiosità
10 Agosto 2020 20:56 Di redazione
1'

Le vampate causate dalla menopausa che confondono i termoscanner. Gli aggeggi elettronici utilizzati per controllare la temperatura corporea delle persone, non sono stati sviluppati per distinguere la tipologia di calore sprigionato dal corpo umano.

Ad essere penalizzate, per l’ingresso in aeroporti, stazioni, porti, spiagge e locali, le donne. Infatti, secondo quanto riportato dal Daily Mail, i termoscanner rilevano la temperatura corporea alta anche se la causa non è la febbre.

Il caso è stato sollevato dagli sviluppatori di un’app inglese che riguarda la menopausa e che si chiama – appunto – Meg’s Menopause. Secondo loro i termoscanner non rilevano la temperatura interna del corpo ma quella della pelle.

La maggior parte delle donne soffre di vampate di calore, che possono causare un aumento della temperatura della pelle rilevabile dai controlli della temperatura del Covid-19. La menopausa è una delicata fase di transizione per la maggior parte delle donne. Può capitare di andarvi incontro molto facilmente oppure no“, ha dichiarato la Dottoressa Cappellari, già ricercatrice dello Univerity College London.

Covid, termoscanner confonde febbre con menopausa e impazzisce
LEGGI COMMENTI

Articoli correlati