Ultimo aggiornamento mercoledì, 05 Agosto 2020 - 09:33

Aurora Ramazzotti dopo la foto con le imperfezioni confessa: “E’ stato un vaffa”

Spettacolo
30 Luglio 2020 12:44 Di redazione
2'

Aurora Ramazzotti torna a parlare dopo la pubblicazione della foto su Instagram in cui si è mostrata acqua e sapone, con tutte le imperfezioni che ogni ragazza può avere. Il messaggio era chiaro, farsi vedere per quelli che davvero si è senza l’utilizzo di filtri. Quel gesto ha ricevuto un plauso generale e adesso la figlia di Eros e Michelle ha spiegato in un’intervista per Chi il motivo per cui l’ha fatto.

Aurora Ramazzotti e la foto con le imperfezioni

“Mi sono sempre sentita la ragazza di quel post – ha spiegato – Non è stato uno sforzo farlo, piuttosto un “basta!”, anzi un “vaffa!” Perché non voglio più accontentare le persone. Cerchi di assecondare tutti perché vuoi ricevere dei complimenti. Ed è la ragione per cui in adolescenza ho combattuto con me stessa”

Aurora ha poi raccontato quanto è stato difficile da adolescente reggere il confronto con la madre Michelle Hunziker: “Io ho sempre avuto il confronto con una mamma bellissima e certo, questo mi ha messo in difficoltà: non perché lei fosse bellissima, ma perché le persone continuavano a puntualizzare che io non lo ero”

La piccola Ramazzotti ha spiegato che anche per la cura del suo aspetto fisico ha dovuto fare molto allenamento, in principio perché voleva essere accettata da chi l’aveva criticata in passato: “Io del mio fisico me ne sarei fregata: ho sempre amato il cibo, le schifezze e il divano più dello sport. Poi però mi sono successe cose che mi hanno messo alle strette e allora mi sono fatta un cul* così. Io non ho un metabolismo veloce, devo faticare e molto. Ma alla base c’era, ed è sbagliato, la voglia di sentirsi accettata da quelle stesse persone che per anni non hanno fatto altro che dirmi che facevo schifo, che ero grassa, che non andavo bene così com’ero”.

Aurora Ramazzotti dopo la foto con le imperfezioni confessa: "E' stato un vaffa"
LEGGI COMMENTI

Articoli correlati