Ultimo aggiornamento mercoledì, 05 Agosto 2020 - 09:07

Napoli, super espianto di organi: “Salvate 4 vite”

Salute
26 Luglio 2020 11:56 Di redazione
1'

Una donna di 40 anni e di origini cingalese ha permesso che venissero salvate 4 vite. Dal suo corpo i medici dell’ospedale Pellegrini di Napoli sono stati in grado di fare un super espianto multiorgano. L’intervento è stato eseguito dall’equipe guidata dal Primario Ciro Fittipaldi.

Come riportato da Il Mattino l’operazione è stata eseguita nel reparto di rianimazione del nosocomio napoletano. La donatrice era stata colpita da un’emorragia celebrale giudicata irreversibile. I famigliari hanno autorizzato l’espianto.

Una volta avuto il consenso dei familiari che per la loro scelta meritano tutta la nostra gratitudine considerando anche che la donazione degli organi non appartiene alla cultura del loro Paese d’origine – dice Fittipaldi all’Ansaabbiamo avviato tutti gli accertamenti così come indica la legge e abbiamo anche effettuato i tamponi per rilevare l’eventuale presenza di infezione da Covid così da poter operare in piena sicurezza. Conclusa questa fase preliminare abbiamo allertato il Centro trapianti e nella notte ci hanno inviato i kit dal Policlinico, dal Cardarelli e da Salerno dove andranno gli organi con cui si potranno salvare quattro vite“.

Napoli, super espianto di organi: "Salvate 4 vite"
LEGGI COMMENTI

Articoli correlati