Ultimo aggiornamento mercoledì, 05 Agosto 2020 - 09:33

Una settimana…da Napoli!

Eventi
24 Luglio 2020 15:48 Di redazione
3'

Sembra incredibile in momento storico ancora così difficile, ma certo è che Napoli e la Campania propongono per l’ultima settimana di Luglio 2020 un programma culturale fitto e di primissimo piano.

Sabato 25 Luglio prende il via, come abbiamo già sottolineato, una sbalorditiva edizione del Ravello Festival con il primo omaggio pubblico al Maestro Ennio Morricone: un concerto nel Belvedere di Villa Rufolo che vede protagonisti la “sua” Roma Sinfonietta diretta dal figlio Andrea.

Domenica 26 Luglio riapre le porte anche il Teatro San Carlo e lo fa per ospitare nell’ambito del Napoli Teatro Festival un concerto del Maestro Roberto De Simone “tra scrittura e trascrittura” che si preannuncia provocatorio e di estremo interesse (anche in diretta streaming su cultura.regione.campania.it)

Lunedì 27 Luglio all’Arena Flegrea il Premio Carosone 2020. Renzo Arbore, Mario Biondi, Stefano Bollani, Enzo Avitablie e tanti altri renderanno omaggio al noto artista e cantautore ante litteram napoletano.

Martedì 28 Luglio sempre il Teatro San Carlo si sposta in Piazza del Plebiscito per una ‘Aida’ in forma di concerto en plein air e con la star del mondo dell’opera Jonas Kaufmann.

Mercoledì 29 Luglio alla Rotonda Diaz per il Napoli Teatro Festival uno spettacolo che si preannuncia tra i più suggestivi della rassegna: Pescatori tratto dall’opera di Viviani con la regia di Laura Angiulli con il pluripremiato Aniello Arena.
Sempre Mercoledì 29 ritorna a Ravello il Maestro Valery Gergiev con la sua Orchestra del Mariinsky in uno dei concerti più attesi del Festival.

Giovedì 30 Luglio una delle rassegne di culto italiane, La Milanesiana ideato da Elisabetta Sgarbi, arriva per la prima volta in città ospitata al Museo Madre di via Settembrini. Sarà l’occasione per l’anteprima assoluta della prima mostra fotografica di Carlo Verdone che dialogherà con il critico cinematografico Paolo Mereghetti e con la stessa Sgarbi.
Giovedì 30 parte anche la quinta edizione di Un’Estate da Re-La Grande Musica alla Reggia di Caserta. Inaugura la rassegna nella splendida cornice dell’Aperia della Reggia il Maestro Antonio Pappano con un Omaggio a Beethoven.

Venerdì 31 Luglio infine il Napoli Teatro Festival chiude a Capodimonte con due spettacoli tra i più attesi. Nel Cortile della Reggia ‘Miracoli Metropolitani’ di Carrozzeria Orfeo, gruppo che si è imposto alla ribalta del teatro italiano degli ultimi mesi, e nella Fagianeria del Bosco, con ingresso da Porta Miano, ‘Come un Killer sotto il Sole’ omaggio a Bruce Springsteen recitato da Mariangela D’Abbraccio, una delle migliori attrici contemporanee.

di Carmine Arnone

Una settimana...da Napoli!
LEGGI COMMENTI

Articoli correlati