Ultimo aggiornamento sabato, 27 Novembre 2021 - 11:39

Oggi si celebra l’Hamburger Day: il simbolo indiscusso del fast food

Cucina
28 Maggio 2020 12:11 Di redazione
2'

Oggi 28 maggio è l’ Hamburger Day, la festa dedicata al panino più famoso del mondo. Il simbolo del fast food, che negli anni ha subito tante variazioni per accontentare il gusto di ogni palato, ha una giornata celebrativa dedicata al suo inconfondibile gusto.

La storia dell’Hamburger

La storia dell’hamburger risale all’inizio del XIX secolo. Secondo la leggenda era street food preferito dai marinai del porto di Amburgo, e proprio da qui trae il suo nome. Si narra che, intorno al 1920, un cuoco inserì una fetta di formaggio all’interno di un panino ripieno di una polpetta di carne e da qui nacque il celebre cheeseburger.

Col tempo l’hamburger è diventato un piatto nazionale negli Stati Uniti dove se ne consumano decine di miliardi ogni anno e si è diffuso in tutto il mondo grazie alle multinazionali del fast food. Tantissime le varianti disponibili ad oggi sul mercato culinario. Un cibo veloce e pratico da gustare in ogni occasione. Insieme la pizza è una delle pietanze più richieste a domicilio. In Italia si registra al secondo posto tra i cibi più ordinati durante la fase di Lockdown. Milano è la città che predilige gli hamburger, seguita da Roma, Cagliari, Bologna, Firenze, Monza, Bergamo, Bolzano, Busto Arsizio e Modena.

Il panino più costoso

Molti considerano gli hamburger un cibo incredibilmente low cost, ma ci sono parecchie eccezioni. Esistono Hamburger da pochi euro fino a quelli gourmet dai prezzi elevati. In Italia il più costoso è il “One million burger”, ricoperto da foglie d’oro 24 carati e contiene tartara di filetto di fassona piemontese, lattuga nostrana affumicata, datterino giallo di Sicilia scottato, nocciole del Piemonte tostate, crema di gorgonzola blu del Monviso, cipolla rossa di Tropea marinata al barolo chinato, maionese handmade al tuorlo d’uovo bio, oltre ad essere aromatizzato al tartufo nero. Il prezzo di questo panino è di 90 euro.

Hamburger da record

Secondo il sito dei Guinness, il più grosso hamburger del mondo è stato preparato nel 2017 in Germania. Si tratta di un bestione da ben 1.164,2 chili, realizzato da Wolfgang Leeb, Tom Reicheneder, Rudi Dietl, Josef Zellner, Hans Maurer e Christian Dischinger. E’ composto da tre polpettone di carne, pomodori, lattuga, cetrioli, cipolle, salsa e maxi-panino.

Hamburger Day
LEGGI COMMENTI

Articoli correlati