Ultimo aggiornamento martedì, 31 Marzo 2020 - 22:45

Video del TGR Leonardo in cui si parla del Coronavirus diventa virale sui social

Salute
25 Marzo 2020 19:43 Di redazione
2'

E’ diventato virale nelle ultime ore un video del TGR Leonardo in cui si parlava del Coronavirus su Whatsapp. Nel filmato il conduttore parla di un “supervirus polmonare” che sarebbe stato creato in Cina in un laboratorio, generato da “pipistrelli e topi”.

Mistero sul video sul Coronavirus

Il video sul Coronavirus del TGR è stato trasmesso nel 2015 nella rubrica Leonardo. “Si tratta di una proteina presa dai pipistrelli innestata sul Virus della Sars – la polmonite acuta – ricavato dai topi e ne esce un supervirus che potrebbe colpire gli uomini. Vale la pena  – si chiede -creare un pericolo così grande per motivi di studio?”, questo il quesito che all’epoca si poneva il conduttore.

LEGGI ANCHE: DE LUCA INVIA UNA LETTERA AL GOVERNO

Il servizio parla di un: “Ibrido adatto ad attaccare l’uomo: una precisa molecola (shco14) permette al coronavirus di attaccarsi alle nostre cellule respiratorie scatenando la sindrome”. E infine precisa:”Secondo i ricercatori inoltre l’organismo può contagiare l’uomo senza passare per una specie intermedia come il topo”.

Il video in questione è diventato virale sui social. Va detto che fino ad oggi è stata ampliamene smentita l’ipotesi che il Coronavirus sia stato creato in laboratorio. “Confrontando i dati genetici ad oggi disponibili per diversi tipi di coronavirus, possiamo risolutamente determinare che il Sars-CoV-2 si è originato attraverso processi naturali”, questo è quanto stato affermato da Kristian Andersen, dello Scripps Research Institute di La Jolla che ha condotto il lavoro.

Per vedere il video, clicca qui.

Video del Tg2 Leonardo in cui si parlava del Coronavirus diventa virale: è giallo
LEGGI COMMENTI