Ultimo aggiornamento martedì, 04 Agosto 2020 - 12:12

“Le tue note mi facevano sentire gli angeli vicini” il messaggio di De Piscopo a Joe Amoruso

News
25 Marzo 2020 08:56 Di redazione
1'

“JOE, l’anima toja sta vulanno, La vedo… sta volando guidata dagli angeli. I tuoi suoni e le tue note mi facevano sentire quegli angeli così vicini. Stavano sopra e assieme a noi e ci proteggevano giorno e notte dalle meravigliose pazzie della nostra gioventù. Tu, Pino, Rino, avete fatto e fate parte della mia storia. Ho sempre pregato per te fin da quel tragico dicembre 2017, sperando che potessi ritornare alla vita e, perche no… ricominciare a suonare. Ora potrai farlo, gli amici ti aspettano, stanno finendo di accordare gli strumenti. Continuerò a tenerti nei miei pensieri e pregare per te, come ho fatto sino a questa notte”.

Cosi il musicista napoletano Tullio De Piscopo ha rivolto un pensiero sui social al tastierista Joe Amoroso, scomparso ieri. Proprio Tullio De Piscopo, James Senese,Tony Esposito sono stati stamani tra i primi ad essere informati della morte del musicista dal fratello Arturo, che lo ha assistito, con la madre e la sorella in questi due anni, da quando era stato colpito da un’emorragia cerebrale.

LEGGI COMMENTI

Articoli correlati