Ultimo aggiornamento sabato, 27 Novembre 2021 - 11:42

‘Fonderia Partenopea’, la fusione di gusto e qualità per mangiare una pizza buona e diversa

Ecco dove gustare una pizza differente e preparata con ingredienti di grande qualità. L'idea innovativa di Ciro Di Bello nel rispetto della tradizione

Cucina
9 Marzo 2020 16:02 Di Andrea Aversa
1'

Una scommessa iniziata un anno e mezzo fa e che oggi può dirsi vinta. Ciro Di Bello al telefono era emozionato. Non è facile, a Napoli, inventare una nuova tipologia di pizza. Un prodotto tipico ma nuovo, buono e di qualità.

Ma alla Fonderia Napoletana ci sono riusciti. Ciro è il gestore di questo locale che si trova in via San GiorgioVolla, provincia vesuviana del capoluogo campano. Un nome nato da una idea semplice ma vincente.

Unire sapori, qualità e fragranza che fusi insieme hanno dato vita alla specialissima Pizza in Pala. Si tratta di una focaccia nata a Roma ma che in territorio partenopeo ha assunto tutte le buone caratteristiche della pizza nostrana.

La nostra sfida è stata quella di creare innovazione a partire dalla tradizione – ha raccontato Ciro a VocediNapoli.itil segreto è nell’impasto. Noi usiamo farine particolari, di tipo 2 macinate su pietra“. È così che prende forma, dopo una lunga lievitazione un impasto unico e gustoso.

Ma soprattutto è così che viene creata una pizza diversa che della bontà e digeribilità fa i suoi punti di forza.

'Fonderia Partenopea', la fusione di gusto e qualità per mangiare una pizza buona e diversa
LEGGI COMMENTI

Articoli correlati