Ultimo aggiornamento martedì, 31 Marzo 2020 - 22:45

Coronavirus colpisce il calcio, rinviate semifinali Coppa Italia: Napoli-Inter in bilico

Calcio Napoli
4 Marzo 2020 10:51 Di redazione
2'

Non si giocheranno le due semifinali di Coppa Italia previste per la giornata di giovedì, saltano quindi, Juve-Milan e Napoli-Inter, quest’ultima in attesa di conferma. A riferirlo è la Gazzetta dello Sport che cita alcune fonti di Governo. I motivi sono legati alle disposizioni ministeriali per evitare il contagio del Coronavirus.

LEGGI ANCHE – In Campania sale a 31 numero contagiati 

Mentre Juventus-Milan era già stata rinviata, per Napoli-Inter, in programma giovedì sera allo stadio San Paolo, è attesa l’ufficialità, ma la decisione sembrerebbe quella di rinviarla. L’Inter è una squadra lombarda, si allena in una regione dove il contagio sta aumentando vertiginosamente, quindi, a scopo precauzionale, si potrebbe decidere di evitare lo spostamento della squadra.

LEGGI ANCHE – Le disposizioni del Governo

LEGGI ANCHE – Primo caso positivo a Ischia 

L’amministratore delegato neroazzurro, Bebbe Marotta, ha così commentato la notizia: “Ci adegueremo a ciò che verrà deciso”.

IL COMUNICATO DELLA PREFETTURA: UFFICIALE IL RINVIO DEL MATCH –

Il Prefetto di Napoli, Marco Valentini, in seguito all’esame della questione nella riunione odierna del C.P.O.S.P. ha disposto, ai sensi dell’art. 2 del T.U.L.P.S., il rinvio dell’incontro di calcio SSC NapoliFC Inter valevole per la Coppa Italia TIM 2019/2020, programmato per domani 5 marzo alle ore 20.45 presso lo stadio San Paolo per la motivazione riportata nel provvedimento che si allega.

Coronavirus colpisce il calcio, Napoli-Inter in bilico, rinviata Juve-Milan
LEGGI COMMENTI