Ultimo aggiornamento giovedì, 27 Febbraio 2020 - 08:20

Alcol e minori, ecco ‘Drinkopoli’ il nuovo gioco che preoccupa le famiglie

Le polemiche dopo le ultime notizie sullo 'sballo' giovanile. A parlare di questa tendenza i genitori del gruppo '31 Salvatutti'

Curiosità
13 Febbraio 2020 17:08 Di redazione
1'

L’allarme è scattato sui social nel gruppo Facebook 31 Salvatutti, community web nata dall’iniziativa di alcuni genitori dopo la tragedia che ha colpito Nico Marra, morto a 20 anni dopo una serata all’insegna dell’alcol in Costiera.

Le famiglie sono in ansia per Drinkopoli, l nuova tendenza – la nuova moda – tra i giovanissimi. Un gioco che riprende le regole del più noto Monopoli ma basato sul bere e quindi sull’ubriacarsi in modo facile e veloce.

Alcune famiglie, già in ansia per le continue notizie che vedono protagonisti i ragazzi e le movide da ‘sballo’, hanno segnalato la cosa sul web. “Devo ammettere che questa mi mancava. “Drinkopoly” mi era sfuggito. Meno male che invece siamo tante: ci hanno pensato un paio di amiche a segnalarmi la nuova straordinaria “tendenza” napoletana. È chiaro che, come si legge sulla confezione, si tratta di un gioco destinato solo ed esclusivamente ai maggiorenni ma acquistarlo è molto facile e, dunque, ritengo che anche i minorenni non avranno troppe difficoltà a entrarne in possesso“, ha dichiarato l’avvocato e madre Federica Mariottino Il Mattino.

Alcol e minori, ecco 'Drinkopoli' il nuovo gioco che preoccupa le famiglie
LEGGI COMMENTI