Ultimo aggiornamento giovedì, 27 Febbraio 2020 - 07:49

Cultura, Procida si candida a Capitale italiana 2021

Cultura
4 Febbraio 2020 13:18 Di redazione
1'

“Speriamo di essere in grado di superare la prima fase che vede già’ 44 città ‘in gara’ e passare alla fase successiva”. Il sindaco di Procida, Dino Ambrosino, incrocia le dita nel presentare la candidatura dell’isola a Capitale italiana della cultura 2021.

“Procida e’ l’isola più densamente abitata d’Europa – ha sottolineato – C’e’ una comunità con una sua specifica identità che, magari, in altri luoghi si perde, ma qui e’ forte. Il nostro intanto e’ far conoscere la storia e la cultura di Procida. Questa candidatura e’ uno scrigno importante all’interno del quale ci sono tanti tesori che in qualche modo dobbiamo rendere più fruibili”. “L’idea e’ di dare vita a un dossier di candidatura partecipato – ha spiegato – mettendo al lavoro i gruppi che faranno venire fuori delle idee e sara’ il nostro direttore Agostino Riitano a coordinare il tutto. C’e’ una forte collaborazione con tutte le istituzioni culturali della città di Napoli. Speriamo che con questa candidatura di Procida ci possa essere un valore aggiunto”.

Nel Comune di Procida nasce l'Ufficio del Colore
LEGGI COMMENTI