Ultimo aggiornamento giovedì, 13 Agosto 2020 - 18:06

Arriva il nuovo digitale terrestre, come verificare se la tua tv va cambiata

News
16 Gennaio 2020 16:17 Di redazione
2'

Dal 1° Gennaio è scattata l’ora X per i televisori che abbiamo in casa. A partire da questa data infatti è stata avviata la procedura per il passaggio al DVB-T2, il digitale terrestre di nuova generazione, che terminerà entro il 20 giugno 2022.

Per capire se il vostro televisore è compatibile – oppure va cambiato – è attivo un canale test che permette di verificarlo in maniera semplice è intuitiva. Tutto ciò che bisogna fare è digitare il numero 200 sul telecomando: se verrà visualizzata la schermata con la scritta “Test HEVC Main10”, ovvero lo standard di trasmissione che diventerà obbligatorio dal giugno del 2022, significa che il televisore (o il decoder collegato) supporta la nuova tecnologia.

Se non visualizzate la schermata niente panico: è possibile che bisogni semplicemente risintonizzare i canali, oppure che il numero 200 sia occupato già da un altro canale. Il canale test 200 è stato lanciato da Mediaset, mentre quello Rai sarà attivo dal 17 gennaio sul numero 100.

Dal 1/09/2021 al 31/12/2021: Valle d’Aosta, Piemonte, Lombardia, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna e le Province Autonome di Trento e di Bolzano
Dal 1/01/2022 al 31/03/2022: Liguria, Toscana, Umbria, Lazio, Campania, Sardegna
Dal 1/04/2022 al 31/06/2022: Sicilia, Calabria, Puglia, Basilicata, Abruzzo, Molise, Marche.

LEGGI COMMENTI

Articoli correlati