Ultimo aggiornamento sabato, 04 Dicembre 2021 - 19:12

Ecco la ‘Pizza Pascalina’, l’iniziativa solidale del Pascale: aderiscono 50 pizzerie

L'iniziativa solidale: ogni pizza mangiata varrà un euro di donazione all'ospedale che si occupa di ricerca e cura contro il cancro

Cucina
9 Gennaio 2020 12:26 Di redazione
2'

Alla bella iniziativa ha aderito anche Enzo Coccia, Maestro pizzaiolo de La Notizia, locale famoso a NapoliCampania e non solo. L’occasione è stata rappresentata dalla nascita di una nuova pizza che ha una duplice funzione: la prima è culinaria e riguarda il gusto e il palato. La seconda, forse più importante, è relativa alla salute e alla solidarietà.

Si tratta della ‘Pizza Pascalina‘, un progetto dell’Istituto Nazionale Tumori IRCCS Fondazione G. Pascale che mira alla diffusione di un comportamento sano e attento ad una corretta alimentazione e che sostiene progetti di ricerca. Per ogni Pizza Pascalina, infatti, 1 euro verrà devoluto alla ricerca.

Ecco gli ingredienti – rigorosamente genuini – della versione di Coccia: crema di friarielli, San Marzano a pacchetelle, noci, olive nere, aglio, peperoncino, basilico e olio extravergine d’oliva. Il nome invece è ispirato alla Fondazione Pascale.

Quest’ultima è un centro d’eccellenza, di ricerca e sanitario, di livello mondiale. Il Pascale si occupa di combattere il cancro e i tumori. Ed Enzo Coccia ha deciso di partecipare a questa iniziativa solidale. In totale sono 50 le pizzerie che hanno aderito al progetto solidale.

IL VIDEO –

IL POST SU FACEBOOK –

Ecco la Pizza Pascalina, un progetto della Fondazione Pascale che da gennaio entra nel menù de La Notizia, con crema di friarielli, San Marzano a pacchetelle, noci, olive nere, aglio, peperoncino, basilico e olio extravergine d’oliva! Una pizza buona, ma buona davvero per i suoi ingredienti salutari. E siete buoni anche voi, perchè mangiandola donerete 1 euro per la ricerca contro il cancro!

Clicca su questo link per tutte le info

LEGGI COMMENTI

Articoli correlati