Voce di Napoli | Navigazione

Diagnosi e cura delle patologie femminili, il Pascale premiato con tre Bollini rosa

L’Osservatorio nazionale sulla salute della donna, premia l’Istituto dei tumori di Napoli per l'impegno e i servizi offerti alla sanità femminile

L’Osservatorio nazionale sulla salute della donna (Onda), premia l’Istituto dei tumori di Napoli per, “l’impegno mostrato nella promozione della medicina di genere e per essersi distinto nell’offerta dei servizi dedicati alla prevenzione, diagnosi e cura delle principali malattie femminili”.

La premiazione è avvenuta oggi a Roma nella sede del Ministero della Salute. A ritirare il premio tre donne, le ricercatrici Maria Lina Tornesello e Marilina Piccirillo e il direttore sanitario di presidio, Stefania D’Auria.

La valutazione delle strutture ospedaliere e l’assegnazione dei Bollini Rosa è stata effettuata tramite un questionario di candidatura composto da oltre 300 domande suddivise in 16 aree specialistiche. Un’apposita commissione multidisciplinare, presieduta dal Presidente dell’Istituto Superiore di Sanità, ha validato i bollini conseguiti dagli ospedali nella candidatura considerando gli elementi qualitativi di particolare rilevanza e il risultato ottenuto nelle diverse aree specialistiche presentate. ​

Tre i criteri di valutazione con cui sono stati giudicati gli ospedali candidati: la presenza di aree specialistiche di maggior rilievo clinico ed epidemiologico per la popolazione femminile, l’appropriatezza dei percorsi diagnostico-terapeutici e l’offerta di servizi rivolti all’accoglienza e presa in carico della paziente, come la telemedicina, la mediazione culturale, l’assistenza sociale.
​ ​
Sono 335 le strutture ospedaliere premiate sul territorio nazionale: 96 hanno ottenuto il massimo riconoscimento (tre bollini), 167 due bollini e 72 un bollino. “Una prestazione sanitaria di livello elevato, un’alta competenza specialistica coniugata all’attenzione alla paziente e al suo benessere complessivo declinata al femminile“, sono ​ le motivazioni​ per i tre bollini rosa assegnati all’Istituto dei tumori di Napoli.

Diagnosi e cura delle patologie femminili, il Pascale premiato con tre Bollini rosa

​ ​