Ultimo aggiornamento lunedì, 18 Novembre 2019 - 22:30

Nancy Coppola su tutte le furie sui social: “Non associateci alla camorra”

Spettacolo
9 Novembre 2019 19:17 Di redazione
2'

La tendenza di associare il mondo della camorra a quello neomelodico c’è sempre stata. Da quando però si è diffusa l’inchiesta di Fanpage sul legame tra Tony Colombo, Tina Rispoli e la camorra napoletana, gli artisti di questo ambiente hanno dovuto difendersi ancora di più dai pregiudizi. Una su tutte è Nancy Coppola, conosciuta nel mondo della tv anche per la partecipazione all’Isola dei Famosi.

“Un neomelodico non è camorra, non è trash. I buoni e i cattivi esistono in tutto il mondo: non dateci colpe che non abbiamo o meglio dire, non fate di un erba un fascio”. La cantante si lascia andare ad uno sfogo sui social network, puntando il dito contro chi associa i neomelodici alla malavita a prescindere.

“Io sono Nancy Coppola, una ragazza che ha seguito il suo sogno, quello di raccontarsi, quello di arrivare nel cuore della gente con le proprie emozioni. Questa sono io una cantante neomelodica! Se volete giudicarmi fatelo pure – scrive Nancy – posso piacere o non ma sicuramente non sono una cattiva persona come così tanti miei colleghi e colleghe”.

Poi prosegue: “Parlo a nome di tanti professionisti che per anni ci hanno rappresentato anche nel mondo. Per anni ci affiancate a persone che non ci appartengono. Noi facciamo il nostro lavoro, io faccio il mio lavoro per me e per i miei figli. Ognuno segue i propri sogni e questo è il mio”.

LEGGI COMMENTI