Ultimo aggiornamento giovedì, 22 Agosto 2019 - 20:12

Castel Volturno, scoperto asilo abusivo: 13 bambini ammassati, nessuna finestra e condizioni igieniche precarie

Il blitz di polizia municipale e carabinieri

Cronaca
13 Agosto 2019 17:14 Di redazione
1'

Erano spaventati e sconvolti, ammassati e vicini l’uno all’altro. Evidenti le precarie condizioni igieniche dello stanzone privo di finestre dove si trovavano i 13 bambini di origine nigeriana con un’età compresa dai 6 mesi ai 9 anni.

Questa la terribile scoperta della Polizia municipale e dei Carabinieri fatta a Marina di Ischitella (Castel Volturno, località in provincia di Caserta). Le piccole vittime erano stipate in un interrato di una villa, situata all’interno di un parco privato, dentro una zona residenziale custodita da un cancello automatico.

Come riportato da Caserta News, le forze dell’ordine hanno scoperto quello che sarebbe stato un asilo abusivo. In realtà, da come è apparso, la struttura era più un piccolo “lager” dove all’interno c’erano dei bambini.

Castel Volturno, scoperto asilo abusivo: 13 bambini ammassati, nessuna finestra e condizioni igieniche precarie

foto da Caserta News

LEGGI COMMENTI