Ultimo aggiornamento giovedì, 22 Agosto 2019 - 20:12

Va a un appuntamento e sparisce, apprensione a Napoli: “Aiutateci a trovare Vincenzo”

Cronaca
12 Agosto 2019 20:27 Di redazione
2'

Aveva un appuntamento con un amico nella zona di Pianura la sera del 9 agosto. Da 72 ore non si hanno notizie di Vincenzo Strino, 39enne napoletano del quartiere Poggioreale e titolare di un bar della zona. Spostato con tre figli, è stata la moglie, accompagnata dai legali, a denunciare la scomparsa ai carabinieri che hanno avviato le indagini per far luce quanto prima sull’accaduto.

A raccontare la vicenda è il quotidiano Cronache di Napoli. Strino aveva un appuntamento con un amico e da quel momento non è chiaro cosa è accaduto. Non è chiaro se possa essersi trattato di un allontanamento volontario o se in questa vicenda c’è il coinvolgimento di altre persone. I carabinieri sono a lavoro per ricostruire le ultime ore e gli ultimi contatti telefonici dell’uomo. Non è chiaro se la persona che doveva incontrare a Pianura, intorno alle 22.30, fosse conosciuta dai familiari o meno.

“Chi dovesse avere notizie è pregato, in anonimato o meno, di informare le forze dell’ordine” è l’appello lanciato dalla famiglia anche se al momento non sono stati forniti dettagli sull’abbigliamento che indossava al momento della scomparsa e altri dettagli utili all’identificazione.

Vincenzo Strino nel 2017 fu protagonista di una vicenda decisamente inquietante. Improvvisamente sul suo conto si manifestarono ben 5 milioni di euro accreditati per errore. Soldi che poi tornarono indietro. Sulla questione – scrive Cronache di Napoli – la Procura di Napoli aprì un’inchiesta perché c’era il rischio che potesse trattarsi dei proventi di qualche attività illecita, in particolare legata al narcotraffico oppure al terrorismo.

LEGGI COMMENTI