Ultimo aggiornamento giovedì, 22 Agosto 2019 - 20:12

“Napoletani di me..a” lite al Nord in pizzeria: intervengono i carabinieri

Cronaca
12 Agosto 2019 10:31 Di redazione
1'

Arrivano ancora segnalazioni di episodi di razzismo al Nord. Questa volta il brutto episodio è avvenuto in un locale di napoletani, e sono intervenuti i Carabinieri.

Come riporta il sito il Tirreno una coppia di fiorentini ha offeso prima la figlia del pizzaiolo e poi il proprietario del locale, i clienti impauriti hanno chiamato i carabinieri. La lite è scoppiata dopo che è stata pronunciata la frase “Napoletano di m…”, a seguito di un diverbio avuto in pizzeria per 6 euro.

La lite sarebbe nata lo corso venerdì sera a Follonica perché i clienti avrebbero riscontrato una lieve anomali nel conto. Qualcosa, tra quel che aveva mangiato e quanto era chiesto di pagare non tornava e ha insultato il proprietario. Quest’ultimo ha risposto in maniera ancora più decisa. Ne è nata una animata litigata che ha portato anche all’intervento di una pattuglia dei carabinieri per riportare la calma.

LEGGI COMMENTI