Ultimo aggiornamento mercoledì, 17 Luglio 2019 - 22:12

Universiade, le ragazze “d’oro” innamorate di Napoli: “È una città fantastica”

Hanno gareggiato, vinto la medaglia più importante e sono salite sul gradino più alto del podio. Ora si godono Napoli

universiadi 2019
13 Luglio 2019 13:23 Di redazione
2'

Daisy Osakue, Roberta Bruni e Luminosa Bogliolo, sono loro le stelle azzurre della nazionale di atletica. La prima ha brillato nel lancio del disco, la seconda nel salto con l’asta e la terza nei 100 metri ad ostacoli.

Risultato? Tre medaglie d’oro che hanno ampliato il “bottino” italiano e portato a 13 i gradini più alti del podio olimpico. L’Universiade 2019 disputata a Napoli e che ormai volge al termine, ha regalato grandi soddisfazioni a questi giovani atleti.

Ma degne di nota non sono soltanto le cronache sportive. Infatti, il trio Osakue, Bruni e Bagliolo sono state protagoniste di un mini tour (purtroppo breve) in giro per la città che le ha lasciate a bocca aperta.

Monumenti, bellezze, arte, cultura e tutta l’energia e la passione dei napoletani. Tutto questo, unito alla bontà della tradizione culinaria partenopea, ha lasciato un ricordo bello e indelebile nel cuore delle tre ragazze.

Siamo felici. Andiamo in giro per Napoli a mangiare la pizza ma anche un gelato al pistacchio, il mio preferito – ha detto la Bruni come riportato su La Repubblica -. Anche se Daisy sarebbe per mangiare sempre nutella e patatine fritte. Scampoli di vita da ragazzi come tutti gli altri visto che le vacanze per chi è sempre impegnato con i meeting in giro per il mondo, sono ormai un lontano ricordo. L’ultima l’ho fatta nel 2014 e domani mi tocca ripartire, peccato

Ora il sogno è quello di andare a gareggiare e competere alle prossime Olimpiadi di Tokio: “Ci voglio essere, pregate San Gennaro per me“, così la Osakue ha chiesto il miracolo.

Universiade, le ragazze "d'oro" innamorate di Napoli: "È una città fantastica"

foto da la Repubblica

LEGGI COMMENTI