Ultimo aggiornamento domenica, 25 Agosto 2019 - 21:36

Matrimonio rovinato, il ristorante vieta i cantanti neomelodici, Gianni Fiorellino: “Non entrano, come i cani”

Spettacolo
10 Luglio 2019 11:27 Di redazione
2'

Festa di matrimonio rovinata per i due giovani sposi che avevano previsto l’intervento musicali del cantante neomelodico, Gianni Fiorellino. E’ stato proprio il napoletano a riprendere l’episodio e a raccontarlo su Instagram.

I neomelodici in una struttura napoletana durante una cerimonia a cui avrei dovuto partecipare io, NON ENTRANO (così come i cani al supermercato nel banco alimentari”, scrive l’artista. “Nun ce so’ state ne santi ne maronn, per convincere direttore e proprietario a farmi cantare (da parte dei genitori degli sposi quasi in supplica)”, prosegue rammaricato.

Secondo il racconto il proprietario avrebbe detto che si trattava di una scelta aziendale. “Io ho dato lavoro a loro e loro l’hanno tolto a me. Ho deciso di non parlare del locale perchè voglio prima far sposare i ragazzi senza intossicarsi. Appena passa il loro giorno, vi dirò il locale famoso che  non ospita i neomelodici.  Fossero stati più carini, avrebbero detto: ‘la musica esterna non entra e ci sarei stato’. Ma così, io mi dispiaccio, rappresentando una categoria di persone infinita. Anche voi pubblico che ci chiamate allora lì non siete graditi“.

 

LEGGI COMMENTI