Ultimo aggiornamento martedì, 16 Luglio 2019 - 21:04

Noemi finalmente a casa con i suoi giocattoli, mamma e papà: “Non ci sembra vero, è rinata”

Ieri è arrivata la bella notizia delle dimissioni della piccola dall'ospedale Santobono dove è stata salvata e curata

Cronaca
12 Giugno 2019 09:11 Di redazione
1'

È passato più di un mese da quel maledetto 3 maggio. Quel giorno la follia di un killer poteva costare cara ad una vittima innocente, la piccola Noemi. Da quel momento la bambina, colpita per errore dai proiettili del malvivente, ha iniziato a lottare per vivere.

Ma il lavoro straordinario dei medici dell’ospedale Santobono, la forza di Noemi e il grande amore delle persone per bene di Napoli, sono riusciti nel miracolo: ieri, infatti, la bimba è stata dimessa dal nosocomio ed è tornata a casa dai suoi genitori

Finalmente siamo a casa e speriamo di riposare tutti insieme. Non ci sembra vero“, ha detto il papà di Noemi al suo avvocato Angelo Pisani. “Non so se sono più stanca o più felice, finalmente siamo a casa con Noemi, mia figlia è rinata“, ha invece – come riportato da Il Mattino – dichiarato la madre.

Noemi ha già ripreso a giocare con le proprie bambole, i suoi peluche e i giocattoli. Ora solo gioia e sorrisi con un solo obiettivo: guardare al futuro.

Noemi finalmente a casa con i suoi giocattoli, il papà: "Non ci sembra vero"

1
Ultimo aggiornamento 09:11
LEGGI COMMENTI