Ultimo aggiornamento martedì, 16 Luglio 2019 - 21:04

Sarri-Juve, fumata bianca in arrivo. L’ex tecnico: “Un traditore è chi si sottrae”

Calcio Napoli
7 Giugno 2019 10:17 Di redazione
1'

Giorni decisivi per la fumata bianca. Maurizio Sarri e la Juve potrebbero dirsi sì già all’inizio della prossima settimana. Tutto dipende da Roman Abramovich. L’oligarca russo, presidente del Chelsea, deve prima liberare il tecnico toscano, legato al club londinese da un contratto di altri due anni.

Sarri è stato piuttosto chiaro nei giorni scorsi, ribandendo la sua volontà di voler “tornare a casa” dopo appena un anno trascorso all’estero. Secondo quanto riferisce la Gazzetta, con la Juve è giù tutto deciso, nero su bianco (7 milioni più bonus per tre anni). Oggi o al massimo lunedì, il Chelsea dovrebbe ufficializzarne l’addio. Staremo a vedere.

Intanto, mentre Napoli è divisa sulla futura destinazione di Sarri, il diretto interessato in una intervista rilasciata a Vanity Fair torna sul concetto di “tradimento”.

Per Sarri un traditore è “chi si sottrae. Chi fa prevalere un obiettivo singolo rispetto al collettivo. Perciò a me delle maglie piace la metà davanti, dove c’è lo stemma della società. Dietro c’è il nome del giocatore: quel lato mi interessa meno.

1
Ultimo aggiornamento 10:17
LEGGI COMMENTI