Ultimo aggiornamento martedì, 29 Settembre 2020 - 14:01

Dal centro sociale alla poltrona, “Insurgencia” raddoppia: Giordano diventa assessore alla Municipalità

È ufficiale l'indiscrezione sul compagno di Eleonora De Majo già Consigliera comunale. Giordano alla III Municipalità presieduta da Poggiani

Politica
22 Maggio 2019 17:19 Di Andrea Aversa
3'

L’istituzionalizzazione dei centri sociali, a due anni dalle elezioni comunali, ha compiuto un altro passo. Dopo l’elezione di Eleonora De Majo a Consigliera comunale in quota Dema, è toccato al compagno Egidio Giordano ottenere una poltrona.

Non al comune e non come Consigliere, ma come Assessore alla III Municipalità, presieduta dal “compagno” Ivo Poggiani. Giordano, che avrà le deleghe per le Politiche Sociali e Cultura, è noto per essere il leader di Insurgencia centro sociale diventato bacino elettorale del sindaco Luigi De Magistris.

Dunque, compagni in politica e nella vita, GiordanoDe Majo sono stati l’esempio perfetto di chi ha predicato bene e razzolato male. Nemici dei potenti ma pronti ad entrare nelle istituzioni appena è stato possibile.

Ma sono anche quelli che dopo aver attaccato a prescindere chi ha accumulato ricchezze, magari guadagnandole, sono stati poi “pizzicati” in barca a fare la bella vita in mezzo al mare.

Così De Magistris e il suo movimento arancione hanno continuato a fare concessioni al collettivo, spesso “sguinzagliato” contro avversari politici che sono venuti a Napoli per partecipare a manifestazioni e comizi. Vedi i casi Renzi prima e Salvini poi.

Ad oggi però, nell’ambiente dei centri sociali c’è una sorta di rivalità. Da una parte Insurgencia, accusata appunto di essere entrata nelle stanze del “potere”, dall’altra i ragazzi dell’ex Opg che hanno poi dato vita al partito Potere al popolo.

Questi ultimi avrebbero scatenato l’invidia dei primi per essere diventati più “mediatici” e di aver incarnato l’ideale che ogni centro sociale dovrebbe rappresentare: usufruire di alcune agevolazioni concesse dalle amministrazioni (ad esempio l’occupazione a costo zero di luoghi pubblici) offrendo in cambio dei servizi alla collettività.

IL POST DI IVO POGGIANI SU FACEBOOK –

Oggi si rafforza la Giunta della Municipalità 3 con l’ingresso di Egidio Giordano, neo assessore alle Politiche Sociali e Cultura. Chi mi conosce, sa da quale storia politica io ed Egidio veniamo. Mi ricordo le critiche di chi, quando venni eletto Presidente di Municipalità, diceva che chi veniva dai movimenti di questa città non avrebbe mai potuto ben governare. Oggi sono stati costretti tutti a chiedere scusa. Ne avrai anche tu di critiche fratello, ma mantieni la calma e passa oltre. I risultati si vedono sul lungo periodo. In bocca al lupo e buon lavoro!“.

LA “BELLA VITA” –

Dal centri sociale alla poltrona, "Insurgencia" raddoppia: Giordano diventa assessore alla Municipalità
LEGGI COMMENTI

Articoli correlati