Ultimo aggiornamento sabato, 20 Luglio 2019 - 10:14

Dramma in strada: colpito da un malore mentre è in in bicicletta, muore avvocato

San Giorgio a Cremano
10 Maggio 2019 15:53 Di Elisabetta Fasanaro
2'

È stato colpito da un malore improvviso mentre era in sella alla sua bicicletta a pochi passi da casa: per Vincenzo Romano, noto avvocato 62enne residente a San Giorgio a Cremano, comune in provincia di Napoli, non c’è stato nulla da fare: lascia la moglie e due figli di 32 e 22 anni.

L’uomo era uscito di casa nel tardo pomeriggio di giovedì per la sua abituale pedalata in compagnia di un amico, e intorno alle 21.30 si è congedato e ha ripreso la strada di casa per recarsi a cena dalla famiglia, ma mentre percorreva la piccola salita di via Salvatore Di Giacomo è stato colpito da un arresto cardiaco nei pressi della Chiesa del Pittore. Romano si è appoggiato ad una macchina per riposarsi, ma nonostante ciò è deceduto pochi secondi dopo.

Un residente della zona è stato il primo ad accorgersi della situazione e intorno alle 22 ha chiamato i soccorsi provando nel frattempo a scuotere l’uomo per svegliarlo, ma ha subito capito che non c’era più nulla da fare. Poco dopo sul luogo sono arrivati i medici del 118, che hanno potuto soltanto constatare il decesso, mentre i carabinieri della stazione locale sono giunti per bloccare la circolazione della strada.

Ceppaloni, scontro tra un'auto e una bicicletta: giovane in gravi condizioni

 

LEGGI COMMENTI