Ultimo aggiornamento sabato, 20 Luglio 2019 - 10:14

De Laurentiis: “Insigne? Un prolungamento. Il mercato? Prima le cessioni”

Le dichiarazioni del presidente del Napoli sul presente e futuro del club

Calcio Napoli
8 Maggio 2019 10:33 Di redazione
2'

La stagione volge al termine ma è già tempo di programmare e organizzare quella successiva. Anche se i progetti delle società non riguardano solo il mercato, resta sempre quest’ultimo l’argomento principale di discussione.

A parlare è stato proprio il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis che ha rilasciato alcune dichiarazioni al Corriere dello Sport. I temi sono il presente ma soprattutto il futuro della società azzurra, passando per Insigne e il mercato.

LORENZO INSIGNE – Insigne non aspetta un incontro con me e nemmeno un rinnovo, al massimo un prolungamento. Se vuole rimanere con noi a vita allora ce lo dice e noi facciamo un’eventuale discussione su come tenerlo a vita e farlo diventare un simbolo ulteriore del Napoli, anche se già lo è vista la sua napoletanità. È napoletano, quindi come napoletano ha tutte le credenziali per essere capitano. Queste però sono cose che bisogna desiderare, volere e attuarle facendo anche presa sullo spogliatoio. Un vero capitano non è solo quello che porta il gagliardetto o la fascia, ma è anche quello che sa parlare alla squadra e sa come convincerla a poter raggiungere determinati traguardi“.

IL MERCATO –Trippier e Lozano? Di nomi ne abbiamo tantissimi sul taccuino, ma è più importante curare il mercato in uscita, perché l’anno scorso abbiamo dovuto sistemare giocatori importanti al Parma e ad altri club. Non possiamo comprarne altri per farli giocare altrove“.

De Laurentiis: "Insigne? Un prolungamento. Il mercato? Prima le cessioni"

LEGGI COMMENTI