Ultimo aggiornamento martedì, 29 Settembre 2020 - 13:05

Gomorra, la rivelazione sulla morte di Patrizia: Cristiana Dell’Anna racconta il retroscena

Spettacolo
6 Maggio 2019 13:04 Di Fabiana Coppola
2'

Il finale di stagione di Gomorra 4 ha deluso tantissimi fan della serie tv. La morte di donna Patrizia per mano di colui che l’aveva resa boss, Genny Savastano, è sembrata una forzatura narrativa, un epilogo forse fin troppo banale per chi è abituato ad assistere a una fiction sempre ricca di colpi di scena.

Dopo le ultime due puntate tantissimi fan hanno scritto messaggi d’affetto all’attrice Cristiana Dell’Anna. Proprio l’interprete di Patrizia ha voluto raccontare retroscena inediti che si celano dietro la morte del suo personaggio.

In un’intervista al giornale il Mattino, l’attrice ha dichiarato:

“In realtà, la richiesta di far morire Patrizia è arrivata proprio da me, perché all’inizio non era previsto nella sceneggiatura dell’ultimo episodio. Quest’anno, infatti, mi sono sposata e un po’ di cose sono cambiate nella mia vita privata. Così, ho maturato l’esigenza di una svolta anche in campo professionale, anche perché una serie come “Gomorra” è un impegno continuativo che porta via mesi e mesi. Ho comunicato la mia decisione alla produzione nello scorso mese di settembre e per loro è stata una vera e propria bomba. Anche perché gli autori stavano già immaginando gli sviluppi futuri del mio personaggio e hanno dovuto riscrivere tutto”.

LEGGI COMMENTI

Articoli correlati