Ultimo aggiornamento venerdì, 18 Ottobre 2019 - 20:22

Napoli, ecco la pastiera più grande di sempre: 300 kg per due metri di dolcezza

A realizzare questa "opera d'arte" il pasticciere del Gran Caffè Gambrinus, Stefano Avellano

Curiosità
12 Aprile 2019 17:18 Di redazione
2'

Ci avviciniamo alla Pasqua. Giornata di festa legata alla tradizione religiosa cristiana ma anche ai riti che le famiglie napoletane da sempre mettono in pratica. Il più importante è quello relativo alla cucina e allo stare a tavola con la famiglia e gli amici.

Per l’occasine dal salato al dolce, la cultura culinaria partenopea offre tantissime bontà da gustare fino alla Pasquetta. Tra queste c’è la leggendaria pastiera. Leccornia tipica della cucina napoletana, questo dolce conosciuto nel mondo è nato anche lui “per caso”.

Ogni famiglia ha la sua ricetta e la propria pastiera. Quest’ultima ha infranto un nuovo record. A Napoli, il Gran Caffè Gambrinus ha presentato una pastiera dal peso di 306kg, da un diametro lungo due metri e dieci centimetri e dal costo di 7mila e 650 euro.

Ad aver creato quest'”opera d’arte”, il pasticciere Stefano Avellano. Quest’ultimo ha utilizzato 60 chili di ricotta, 60 chili di zucchero, 60 chili di grano, 600 uova, 25 litri di latte, 25 chili di cubetti di arancio. Per la pasta frolla (40 chili circa) sono stati usati 20 chili di farina di frumento, 7.5 chili di zucchero, 7.5 chili di burro, 65 uova, 100 grammi di sale. La pastiera è stata cotta per 4 ore a 190 gradi.

Questa pastiera è già esposta al Gambrinus e domani, sabato 13 aprile – come riportato da La Repubblica – sarà offerta gratuitamente a cittadini e turisti. Saranno presenti, il pasticciere Avellano, il direttore del Gambrinus, Gennaro Ponziani, e i due titolari Massimiliano Rosati e Michele Sergio.

IL VIDEO DI LA REPUBBLICA –

Napoli, ecco la pastiera più grande di sempre: 300 kg per due metri di dolcezza

foto da La Repubblica

LEGGI COMMENTI