Ultimo aggiornamento lunedì, 20 maggio 2019 - 15:39

Insigne riacciuffa il Sassuolo, il Napoli pareggia al Mapei Stadium

Al Mapei Stadium il Napoli ha sfidato il Sassuolo dopo la vittoria casalinga in Europa League contro il Salisburgo

Calcio Napoli
10 Marzo 2019 19:53 Di redazione
2'

Il Napoli è andato sul campo del Sassuolo per vincere e rimediare alla beffarda sconfitta subita con la Juventus al San Paolo. Nel mezzo, sempre in casa, gli azzurri hanno battuto il Salisurgo in Europa League.

Carlo Ancelotti ha schierato una formazione inedita ed eseguendo un ampio turn over. In porta c’era Ospina; davanti al portiere colombiano, MalcuitChirichesKoulibalyGhoulam; a centrocampo, OunasAllanDiawaraVerdi; reparto offensivo formato da InsigneMertens.

Il primo tempo è stato intenso con il Napoli padrone del campo ma osteggiato da un ottimo Sassuolo ben messo in campo dall’allenatore Roberto De Zerbi. I neroverdi sono stati pericolosi in diverse occasioni in contropiede.

Nel secondo tempo, purtroppo – come spesso è capitato durante la stagione – il Napoli ha fallito un paio di volte il gol del vantaggio ed ha subito l’1 a 0 da Berardi. A quel punto Ancelotti ha fatto dei cambi: YounesMilik, rispettivamente, per OunasVerdi. Ad inizio ripresa era entrato Luperto per Chiriches.

All’86esimo l’episodio che ha fatto esplodere i tantissimi tifosi azzurri accorsi al Mapei Stadium e che non hanno mai smesso di incitare il Napoli: la squadra partenopea ha agguantato il pareggio grazie ad un gol di Insigne. Questa è stata l’ultima emozione di una partita che prima del fischio finale ha dovuto aspettare 5 minuti di recupero accordati dal direttore di gara.

Il cordoglio per la vittima Nessun superstite, sono morte 157 persone

LEGGI COMMENTI