Ultimo aggiornamento lunedì, 20 maggio 2019 - 15:39

A Napoli apre il bar libreria, il sogno di Anna e Andrea: “Restare qui per aiutare il Sud”

Libri
8 Marzo 2019 13:56 Di Elisabetta Fasanaro
2'

Un luogo tranquillo dove poter leggere un libro e sorseggiare buon caffè: è il progetto realizzato con tanti sforzi da Anna e Andrea, giovane coppia napoletana che ha deciso di mettersi in gioco e “inventarsi un lavoro”. I due ragazzi hanno aperto infatti A&M Bookstore, una libreria in via Duomo che è anche un bar dove gli appassionati di libri possono prendersi una pausa leggendo e bevendo.

All’interno del book-bar è possibile non solo leggere ma anche partecipare a diverse iniziative, come laboratori creativi per bambini, corsi di scrittura creativa, merende,  aperibook e persino simposi su temi attuali. Il progetto è nato dall’amore dei due ragazzi per la conoscenza e la cultura ed è stato possibile grazie ad un progetto Invitalia e alle esperienze lavorative dei due ragazzi: Anna infatti è stata impiegata per anni nelle librerie mentre Andrea ha lavorato come barista.

A&M Bookstore è un progetto che rappresenta l’ottimismo e il coraggio dei suoi fondatori, che hanno scelto di non andare via da Napoli e cercare invece di aiutarla a migliorare. “Crediamo in un Sud che possa crescere e che possa dare possibilità a i giovani di restare e metter su famiglia – raccontano Anna e Andrea a Il Mattinose tutti vanno via non ci sarà mai uno sviluppo reale. Noi ragazzi abbiamo un dovere morale nei confronti della nostra terra, siamo noi che dobbiamo impegnarci e farla crescere e vogliamo provarci con questo book-bar”.

LEGGI COMMENTI