Ultimo aggiornamento domenica, 25 Agosto 2019 - 21:36

Disastro Chelsea, tecnico sotto accusa: il “Sarri Ball” è diventato “Sarri Out”

La batosta contro il City, la mano non data a Guardiola e i nemici del "Sarrismo": per Maurizio Sarri è uno dei momenti più brutti della sua carriera

Calcio Napoli
11 Febbraio 2019 13:33 Di Andrea Aversa
2'

Si è trattata della peggiore sconfitta della storia Chelsea in Premier League. Un record negativo conquistato dall’ex allenatore del Napoli Maurizio Sarri. Netto il 6-0 rifilato da Pep Guardiola e dal suo Manchester City, un risultato che ha fatto esplodere definitivamente la crisi in casa “Blues“.

Erano diverse settimane che il rapporto tra Sarri, lo spogliatoio e i dirigenti del club londinese, non risultava più idilliaco. Anche tra i tifosi la gestione dell’allenatore che fino a qualche mese fa ha incantato il mondo con il suo gioco, non va  più a genio.

Dal “Sarri Ball” di inizio stagione si è passati al “Sarri Out“. C’è aria di esonero sulle spalle del Comandante che ha sempre contro quel rancore di coloro che hanno odiato e odiano il “Sarrismo“, soprattutto in chiave pro – De Laurentiis.

Insomma per l’allenatore dei record azzurri, che ha quasi vinto uno scudetto per poi lasciare la panchina partenopea con “zero tituli“, l’avventura inglese sta diventando una vera e propria Caporetto.

A macchiare il curriculum – poco british – di Sarri, anche la mancata stretta di mano al “ruffiano” Guardiola che nonostante i tanti complimenti ed elogi rivolti al collega e alle sue squadre, gli ha spesso rifilato sonore sconfitte (anche ai tempi del Napoli).

Tuttavia, quello che Sarri ha fatto in questa città e il rapporto instaurato con la sua gente, resteranno per sempre ricordi indelebili. Emozioni che qualsiasi risultato negativo o esonero non potranno mai cancellare.

Dunque, non possiamo che provare compassione per chi è ancora concentrato ad attaccare o osannare Sarri invece di pensare al Napoli. Sembra quasi che il campionato della squadra azzurra sia già finito. Nel bene e nel male per molti giornalisti è più importante quello che succede allo Stanford Bridge. E ciò è molto triste.

Disastro Chelsea, tecnico sotto accusa: il "Sarri Ball" è diventato "Sarri Out"

LEGGI COMMENTI