Ultimo aggiornamento giovedì, 21 marzo 2019 - 13:40

Quattro anni senza Pino Daniele, la lettera della figlia Sara: “Ti amo, non si gestisce un lutto”

Spettacolo
4 Gennaio 2019 12:50 Di redazione
2'

Quattro anni fa moriva Pino Daniele, alle 22.45 del 4 gennaio nell’ospedale San’Eugenio di Roma. L’ultima apparizione pubblica il 31 dicembre a Courmayeur poi il decesso per problemi cardiaci di cui soffriva da tempo. Il bluesman napoletano oggi è ricordato da milioni di fans di tutto il mondo e dall’ambiente artistico che da lui ha preso esempio di talento, originalità e genio partenopeo.

Tra i tanti ricordi che inondano i social emerge quello della figlia, Sara. La giovane scrive su Instagram, a corredo di una foto insiema al papà:

“Sono quattro anni senza te, papà meraviglioso.
Passano gli anni ma quello che hai lasciato ad ognuno di noi è sempre presente. Più cresco, e più realizzo e apprezzo l’uomo meraviglioso che sei stato sia come persona, che come padre.
Grazie perché tutto quello che mi hai detto e insegnato, lo porto nel mio cuore tutti i giorni.
Spesso la gente mi chiede come si fa a gestire un lutto, la risposta è: non si fa, si va avanti.
Ed io vado avanti a testa alta sempre, proprio come facevi tu.
Ti amo”.

LEGGI COMMENTI