Ultimo aggiornamento mercoledì, 17 ottobre 2018 - 08:03

I bastardi di Pizzofalcone 2: Alessandro Gassmann svela un retroscena

Spettacolo
2 ottobre 2018 16:14 Di Fabiana Coppola
2'

Lunedì 8 ottobre, in prima serata su Raiuno, andrà in onda la prima puntata de I bastardi di Pizzofalcone 2, dopo il successo della prima. La serie, sei nuove puntate dirette da Alessandro D’Alatri, è tratta dai libri di Maurizio De Giovanni. Alessandro Gassmann, protagonista della soap, come ha rivelato in un’intervista sulle pagine del settimanale Tv Sorrisi e Canzoni in edicola oggi, ama anche i difetti del personaggio che interpreta, l’ispettore Lojacono.

Alessandro Gassmann ha regalato un ricordo privato del padre Vittorio ai lettori di Tv Sorrisi e Canzoni:

“Ricordo i lunghi silenzi durante i viaggi in auto. Si stava anche due, tre ore senza parlare. Il nostro era un rapporto più fisico che parlato. Ci abbracciavamo spesso, dormivamo vicini. Avere un contatto fisico lo rassicurava moltissimo”.

Alessandro Gassmann ripete spesso al figlio Leo un consiglio che gli dava suo padre: di non prendere mai scorciatoie nella vita e di puntare sempre agli obiettivi che richiedono uno sforzo maggiore. Anche il figlio di Gassmann è un artista. La settimana scorsa si è esibito con successo sul palco di X Factor ricevendo quattro Si. Su I bastardi di Pizzofalcone 2 l’attore protagonista svela alcune anticipazioni ovvero che proseguirà la tormentata storia d’amore tra Lojacono e la p.m. Laura Piras e che i poliziotti ce la metteranno tutta per non deludere la gente del quartiere.

LEGGI COMMENTI