Ultimo aggiornamento mercoledì, 14 novembre 2018 - 21:54

Meteo Napoli: in arrivo piogge e temprature basse, ecco quando

Meteo
13 settembre 2018 15:13 Di redazione
2'

Il caldo di questi giorni sta per finire, o almeno per qualche giorno, infatti nella giornata di oggi sono previste piogge e in generale tempo instabile. L’ l’arrivo di correnti più fresche ed instabili da Nord Ovest, provocherà un repentino cambiamente delle condizioni meteo insieme ai temporali.

Tra giovedì e venerdì, secondo il meteo.it, le piogge interesseranno anche il centro-sud, specie sui settori Tirrenici, dove si prevedono anche locali grandinate, più probabili sul salernitano, sulle coste calabresi, ma anche sulla Sicilia centro-orientale. Le temperature raggiungeranno un massimo di 26 gradi, le minime invece saranno intorno ai 22.

La Protezione civile della Regione Campania ha diramato un avviso di criticità meteo di colore Giallo per temporali che potranno interessare, dalle 22 di oggi, il mare del golfo di Napoli e le isole, la stessa città di Napoli, il litorale vesuviano e la restante fascia costiera regionale, dalla Piana campana, ossia dall’area casertana, fino alla penisola Sorrentino-Amalfitana, nonché i Monti di Sarno e i Picentini. Dalla serata di oggi e fino alle 10 della mattina di venerdì, saranno possibili rovesci e temporali, localmente di moderata intensità, soprattutto nelle isole e fascia costiera. Uno scenario che potrebbe dare luogo a fenomeni di dissesto idrogeologico con manifestazioni di frane anche rapide, allagamenti, ruscellamenti superficiali, rigurgito dei sistemi di smaltimento delle acque meteoriche, con tracimazioni e coinvolgimento delle aree urbane depresse.
A

ttenzione anche alle forti raffiche di vento attese e ai possibili fulmini. In dettaglio le zone di allerta sono: Piana campana, Napoli, Isole, Area Vesuviana (zona 1); Penisola Sorrentino-Amalfitana, Monti di Sarno e Monti Picentini (zona 3). La Protezione civile regionale raccomanda alle Autorità competenti di porre in essere o mantenere in vigore tutte le misure atte a prevenire e mitigare i fenomeni attesi sia in ordine al dissesto idrogeologico che per la tenuta delle strutture esposte alle sollecitazioni dei venti e del mare.

Si tratterà comunque solo di una piccola pausa perchè nel week end, infatti, il sole tornerà protagonista e anche le temperature torneranno a salire. Il caldo africano dovrebbe accompagnare la regione sino a giovedì prossimo 20 settembre.

LEGGI COMMENTI