Ultimo aggiornamento mercoledì, 14 novembre 2018 - 21:54

Maxi sequestro in un’azienda di Sarno: ritirato olio extravergine di oliva

Cronaca
13 settembre 2018 12:42 Di redazione
1'

Oltre due tonnellate di olio exravergine di oliva adulterato sono sequestrate dalla guardia di finanza in un’azienda di Sarno, in provincia di Salerno. L’operazione è scattata nella giornata di ieri.

Durante un controllo in una ditta che si occupa dell’imbottigliamento e della commercializzazione di olio di oliva, le fiamme gialle della compagnia di Scafati, agli ordini del capitano Nunzio Napolitano, hanno rinvenuto una partita di prodotto che, in base alla documentazione esibita, doveva essere tutto “extra-vergine”.

La conferma dell’adulterazione dell’olio è arrivata dall’esame di laboratorio effettuato dall’ufficio delle Dogane di Bari. Il prodotto è stato sequestrato. Tre persone, responsabili dell’azienda, sono state denunciate.

Il video del sequestro:

LEGGI COMMENTI