Ultimo aggiornamento domenica, 19 agosto 2018 - 18:26

De Laurentiis e il mercato, i “colpi” sono olive e insalata: il video è virale

Calcio Napoli
10 agosto 2018 11:04 Di redazione
2'

Quando manca una settimana alla chiusura del calciomercato estivo (17 agosto), il Napoli è alla ricerca di un portiere che possa completare il reparto. Poi si penserà a sfoltire la rosa con alcuni giocatori in esubero che con Ancelotti troverebbero poco spazio.

Nessun grosso colpo all’orizzonte per i tifosi del Napoli. Svanita definitivamente l’illusione Cavani, i supporter partenopei dovranno “accontentarsi” di una rosa che, così come avvenuto negli ultimi anni, non è stata toccata, salvo poche eccezioni (Jorginho e Reina). Ancelotti ripartirà sostanzialmente dalla squadra dello scorso anno con l’aggiunta di giocatori come Verdi, Fabian Ruiz, Malcuit, Inglese, Meret e Karnezis. Si attende l’arrivo del terzo portiere (Ochoa resta il favorito) e si proverà a rilanciare giocatori come Ounas, Maksimovic e Rog che con Sarri non hanno trovato minutaggio.

Tuttavia, la delusione tra i tifosi resta. Con l’arrivo di Carlo Ancelotti, che ha firmato un triennale da sei milioni a stagione, ci si aspettava anche qualche grosso colpo di mercato. De Laurentiis e la società hanno però ritenuto opportuno confermare l’ossatura che bene ha fatto negli ultimi anni, rinforzandola con giocatori dal rendimento medio-alto.

Lo steso De Laurentiis che in questi giorni è in vacanze alle isole Eolie. Il presidente, con indosso pantaloncino e polo da passeggio del Napoli, è stato ripreso in un video all’interno di un mercato  di Lipari dove, in compagnia della moglie, stava facendo la spesa. ADL nelle immagini si trova nel reparto di ortofrutta dove è intento ad acquistare olive e, dietro consiglio di un dipendente della struttura, un’insalata fresca.

Sui social il video è stato condiviso accompagnato da sfottò sul “vero” mercato portato avanti dal presidente del Napoli. “I top player sono olive e insalata” ha commentato ironicamente un tifoso.

LEGGI COMMENTI