Ultimo aggiornamento domenica, 19 agosto 2018 - 18:26

Mertens tra l’utopia Cavani e i rumors (infondati) su Belotti

Calcio Napoli
6 agosto 2018 14:35 Di redazione
3'

A 11 giorni dalla chiusura del calciomercato (in programma per il 17 agosto alle ore 20) il Napoli sistema, o almeno spera, la corsia difensiva di destra con l’arrivo di Kevin Malcuit. Il 27enne franco-marocchino ha sostenuto in mattinata le visite mediche presso la clinica Villa Stuart di Roma e in giornata verrà ufficializzato dallo stesso De Laurentiis. Circa 12 milioni l’investimento fatto dal Napoli.

Dopo Malcuit, Giuntoli proverà a chiudere per il portiere con Ochoa sempre in corsa per affiancare Meret e Karnezis. Domani sera lo Standard Liegi, squadra belga che detiene il cartellino del messicano, scenderà in campo contro l’Ajax nei preliminari di Champions. Al momento l’offerta avanzata dal Napoli non soddisfa.

Intanto nelle prossime ore Faouzi Ghoulam tornerà a Villa Stuart per verificare le condizioni delle ginocchia operate nell’ultima stagione. Secondo Mediaset, il professor Mariani potrebbe dare il via libera per il rientro in gruppo di Ghoulam, a sei mesi dall’ultima operazione. In caso negativo, il Napoli sarebbe costretto a tornare sul mercato. Il nome caldo è quello dell’uruguaino Laxalt, esterno mancino del Genoa, finito nel mirino dello Zenit San Pietroburgo.

MERTENS C’E’ – Sulla questione attaccante non emergono sviluppi significativi. Oggi si è aggregato alla squadra di Carlo Ancelotti Dries Mertens, che ha raggiunto i compagni a San Gallo, in Svizzera, in vista della gara di martedì sera contro il Borussia Dortumund. Mertens con Milik e Inglese completerà quel reparto avanzato che vive ancora della suggestione Cavani. Tantissime le voci e i rumors sul possibile addio di “Ciruzzo” per far posto al Matador. Addio assai improbabile anche perché le squadre più interessate, quelle della Premier League, tra tre giorni (9 agosto alle 18) vedranno la chiusura del calciomercato inglese.

CAPITOLO BELOTTI – Il nome dell’attaccante del Torino resta su alcuni quotidiani. Secondo l’edizione torinese di Repubblica, il Gallo sarebbe l’obiettivo reale del club azzurro, che vuole però capire che offerta si attende Urbano Cairo per liberare il suo centravanti. Secondo quanto scrive il quotidiano, Ancelotti avrebbe richiesto dopo la brutta sconfitta con il Liverpool una prima punta, e Belotti appare sempre più tentato dall’esperienza in maglia Napoli, dove sarebbe titolare e potrebbe portare il suo stipendio da 1,5 milioni a 3,5 a stagione. Non è stata ancora fatta un’offerta ufficiale, ma il Napoli vuole capire se serviranno più o meno di 65 milioni per convincere Cairo.

Contatti che per il momento non sono stati avviati. Un’ulteriore conferma arriva dalla radio ufficiale del Napoli (Kiss Kiss Napoli) secondo cui “la dirigenza del Torino ha negato contatti con il Napoli, mentre il procuratore dell’attaccante non ha voluto commentare le indiscrezioni circolate negli ultimi giorni”.

LEGGI COMMENTI