Ultimo aggiornamento giovedì, 21 giugno 2018 - 14:03

Concerto per Pino Daniele, disagi ai botteghini: caos e lunghe code

Cronaca
7 giugno 2018 19:26 Di redazione
2'

Lunghe code all’esterno dello stadio San Paolo di Napoli dove tra poche ore è in programma il concerto-tribuno per Pino Daniele, l’artista partenopeo stroncato da un malore il 4 gennaio del 2015.

Nell’impianto di Fuorigrotta si prevedono circa 40mila persone. Non mancano i disagi per i tantissimi fan che hanno acquistato i tagliandi online per l’accesso al prato e che, probabilmente per problemi organizzativi, sono ancora in coda ai botteghini. All’interno del San Paolo, quando mancano meno di due ore all’inizio del concerto, il prato è ancora semivuoto mentre la curva A e la tribuna vanno pian piano riempiendosi.

“Pino E’“, il più grande tributo live della musica italiana a Pino Daniele. Allo stadio questa sera è previsto l’arrivo di molti turisti fan del musicista napoletano che non si sono voluti perdere un evento tanto importante. Sold-out in molti alberghi a Fuorigrotta, quartiere che ospiterà l’appuntamento con il grande spettacolo.

Un evento unico nel suo genere a cui hanno aderito tantissimi artisti e amici di Pino che si esibiranno per omaggiare il grande musicista scomparso. Oltre a quelli già annunciati: Alessandra Amoroso, Biagio Antonacci, Enzo Avitabile, Claudio Baglioni, Mario Biondi, Francesco De Gregori, Tullio De Piscopo, Elisa, Emma, Tony Esposito, Giorgia, J-AX, Lorenzo Jovanotti, Fiorella Mannoia, Gianna Nannini, Eros Ramazzotti, Ron Tiromancino, Giuliano Sangiorgi, James Senese, Antonello Venditti, Gigi De Rienzo, Rosario Jermano, Agostino Marangolo, Ernesto Vitolo, ci saranno Clementino, Teresa De Sio, Enzo Gragnaniello, Irene Grandi, Il Volo, Nuova Compagnia di Canto Popolare, Massimo Ranieri, Red Canzian, Francesco Renga, Paola Turci e Ornella Vanoni. Con la testimonianza di Alessandro Siani, Giorgio Panariello, Pierfrancesco Favino, Enrico Brignano, Edoardo Leo, Vincenzo Salemme, Marco Giallini, Marco D’Amore, Salvatore Esposito, Mariangela D’Abbraccio, Enzo Decaro e tanti altri.
Ovviamente non potranno mancare le band storiche di Pino Daniele, Vai mo’ e Nero a Metà, amici, prima che colleghi, che hanno condiviso con Pino momenti di musica e di vita negli oltre 40 anni di carriera del cantautore napoletano.

1
Ultimo aggiornamento 19:26
LEGGI COMMENTI

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi