Voce di Napoli | Navigazione

Dramma nell’Avellinese, guasto alla caldaia: muore una donna, grave il marito

E’ avvenuto nella notte tra giovedì e venerdì a Mirabella, comune in provincia di Avellino. Una donna ha perso la vita all’interno della sua abitazione probabilmente a causa di una fuga di gas proveniente dalla caldaia.

Il marito della vittima è grave, in ospedale anche la cognata che ha prestato soccorso ai due coniugi, entrambi sono ricoverati in prognosi riservata presso l’ospedale di Salerno. Per la donna, 70 anni, invece, non c’è stato nulla da fare, quando gli operatori del 118 sono giunti sul posto, non hanno potuto far altro che constatare l’avvenuto decesso.

Intervenuti nell’appartamento anche i vigili del fuoco che hanno provveduto a mettere in sicurezza la casa. Sul corpo della vittima, invece, è stata disposta l’autopsia.
C’è grosso sgomento a Mirabella per quanto avvenuto alla coppia di coniugi, una vera e propria disgrazia avvenuta probabilmente a causa di un guasto alla caldaia. E’ questa l’ennesima tragedia in Campania, soltanto qualche giorno fa una coppia di coniugi aveva perso la vita nel loro appartamento di Qualiano a causa di un incendio.

Dramma nell'Avellinese, guasto alla caldaia: muore una donna, grave il marito