Voce di Napoli | Navigazione

I tifosi dell’Atalanta lo insultano, la reazione di Insigne

Partita equilibrata e con poche emozioni quella tra Atalanta e Napoli, rientrate negli spogliatoi sul ponteggio di zero a zero. Una sola occasione da rete per il Napoli con Lorenzo Insigne (il suo tiro, deviato, termina di poco fuori). Zero pericoli invece quelli creati dall’Atalanta di Gasperini, oggi in tribuna per squalifica.

Una partita maschia, dura, diretta con pugno duro dall’arbitro Orsato che lascia spesso correre l’azione. Unico ammonito il solo Mario Rui che commette un fallo di frustrazione dopo un episodio dubbio avvenuto nell’area di rigore bergamasca. Un episodio che ha visto coinvolti Insigne e Masiello. Le immagini al replay hanno però evidenziato che non c’è nessun intervento scorretto da parte del difensore orobico.

Tuttavia nel corso dell’azione di gioco Insigne è stato leggermente ferito alla testa dal gomito del giocatore. Un intervento fortuito che però ha provocato duri fischi da parte dei tifosi dell’Atalanta nei confronto del numero 24 del Napoli che, dopo essersi rialzato, ha avuto un gesto di stizza verso i tifosi avversari.