Ultimo aggiornamento martedì, 13 novembre 2018 - 19:31

Brusciano, agguato in strada: ferito un 22enne

Gli inquirenti temono una nuova guerra per lo spaccio di droga. La vittima è fuori pericolo

Cronaca
6 dicembre 2017 10:59 Di Andrea Aversa
1'

La camorra torna a sparare, questa volta non a Napoli città ma in un territorio della sua area metropolitana al centro di dinamiche criminali importanti. Infatti, nella serata di ieri, a Brusciano un giovane di 22 anni è stato colpito da alcuni colpi d’arma da fuoco.

Secondo una prima ricostruzione, sembrerebbe che due sicari a bordo di una motocicletta abbiano avvicinato la vittima sparandogli e colpendolo alle gambe. Immediatamente sono intervenuti i soccorsi che hanno provveduto a ricoverare d’urgenza il ragazzo obiettivo dei killer.

Come riportato da Internapoli, i Carabinieri hanno avviato un’indagine. Secondo gli investigatori l’accaduto potrebbe essere riconducibile al controllo delle piazze di spaccio. Intanto, il 22enne ferito è stato curato e non è in pericolo di vita.

LEGGI COMMENTI