Ultimo aggiornamento sabato, 18 novembre 2017 - 13:45

Cadavere di una donna trovato nel Golfo di Napoli: identificata la vittima

Si tratta di una donna di 36 anni, scomparsa martedì scorso da Sant'Agnello

Cronaca
14 novembre 2017 10:31 Di Fabiana Coppola
1'

Un ritrovamento raccapricciante è stato fatto questa mattina nelle acque del golfo di Napoli, si tratta del corpo senza vita di una donna. Il cadavere, non ancora identificato, è stato rinvenuto mentre galleggiava a due miglia sud del porto partenopeo.

A quanto pare, secondo quanto riporta l’Ansa,  è stato il personale di bordo di una nave traghetto, partita da Capri alle 6.40 e diretta a Napoli nel porto di Calata di Massa, a trovare  il cadavere nel golfo e a lanciare l’Sos alla Guardia Costiera. L’operazione è stata effettuata dalla motovedetta cp 829 con l’ausilio della motovedetta cp 890 comandata dal primo maresciallo Ciro Di Giacomo.

Gli uomini della Guardia Costiera hanno così provveduto a recuperare il cadavere della donna e a portarlo a terra per metterlo a disposizione dell’autorità giudiziaria. Secondo le prime indiscrezioni il corpo della vittima si trovava in mare già da molto tempo.

Si tratta di una donna di 36 anni, scomparsa martedì scorso da Sant’Agnello, in costiera sorrentina. L’ipotesi seguita dagli investigatori sarebbe quella del suicidio.

LEGGI COMMENTI

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi