Ultimo aggiornamento sabato, 18 novembre 2017 - 18:35

Franco De Stefano ‘ridisegna’ Napoli attraverso un nuovo punto di vista

Cultura
3 novembre 2017 13:08 Di Valentina Giungati
2'

Francesco De Stefano, lasciandosi ispirare dalla sua città, grazie ad una lunga esperienza artistica ha deciso di dare vita ad una collezione che riprende l’uovo di Virgilio, simbolo e contenitore dell’anima di Napoli. Nasce grazie a questa passione ‘Napul’egg’ frutto di suggestioni derivanti dalle mitiche vedute della Napoli del 700 con l’utilizzo di materiali particolari come la pietra lavica dello Sterminator e il corallo, tutti pregni di simbologia. Napul’egg sono realizzati e dipinti a mano, rappresentano degli scorci di Napoli.

“Ho scelto di riprodurre le foto del passato da me ritenute ricche di particolari indimenticabili ed emozionanti, rappresentazione di meravigliosi scorci perduti per sempre. Fotografie di architetture dove ‘il bello’ e l’equilibrio formale era predominante sulla sola banale funzionalità… rappresentazione del tempo che trascorreva lento ed indolente, in atmosfere ferme, incantante… quando Napoli faceva sfoggio dei suoi magici angoli tra terra, mare, cielo che raccontavano la meraviglia di essere protagonista, meta ambita, al centro della scena europea del grand tour per un tempo che ha abbracciato diversi secoli” ha rivelato l’artista.

Franco De Stefano ridisegna nuovi punti di vista, racconta una città pregna di emozioni, dona nuova luce al suo passato, ai suoi luoghi, attraverso la forma sferica dell’uovo riesce a dare nuova vita ad una città la cui essenza va ben oltre lo stereotipo che da sempre l’accompagna.

LEGGI COMMENTI

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi