Ultimo aggiornamento lunedì, 25 marzo 2019 - 19:54

Napoli commemora i 240 anni di rapporti diplomatici con la Russia

Eventi
8 Settembre 2017 12:07 Di Valentina Giungati
2'

Folla a Napoli, nei pressi di Piazza Trieste e Trento, per la celebrazione dei 240 anni di rapporti diplomatici tra Italia e Russia. L’evento commemorativo ha l’obiettivo di ricordare il legame tra Napoli e Russia e, in senso più ampio, quello tra il popolo italiano e il popolo russo che già dai tempi di Caterina II hanno stabilito un filo conduttore.

Attraverso la storia e la cultura si è creato un dialogo proficuo che nel tempo ha creato stabilità e solidità, il Regno di Napoli infatti è stato il primo nel 1977 ad instaurare rapporti con la Russia e nel 1997 a creare il consolato onorario. Presso il Gran Caffè Gambrinus di Napoli si tiene l’evento a cui prendono parte l’ambasciatore della Federazione Russa in Italia  Sergey Razov, il Sindaco di Napoli Luigi De Magistris, funzionari russi, rappresentanti istituzionali italiani, ed inoltre saranno presenti alcune famiglie nobili.

La folla accorsa, come visibile dalle immagini, presenzia alla presentazione della lapide di marmo posta sulla facciata di quella che un tempo è stata la residenza del Primo Ministro russo a Napoli, il Conte Andrey Kirillovich Razumovskij. La targa posta è scritta in due lingue, italiano e russo, un dono per il popolo napoletano.

LEGGI COMMENTI