Ultimo aggiornamento mercoledì, 18 ottobre 2017 - 21:58

Napoli, suggestione Denis Suarez. “Giuntoli lo cerca” ma l’agente smentisce

Calcio Napoli
7 agosto 2017 16:53 Di redazione
2'

In attesa del playoff di Champions League contro il Nizza e dell’addio di diversi giocatori in esubero, Cristiano Giuntoli continua a lavorare anche sul mercato in entrata. Diversi i nomi finiti sul taccuino del direttore sportivo azzurro.

Uno nuovo viene svelato dall’esperto di calciomercato della Rai, Ciro Venerato. Ai microfoni di Radio CRC il giornalista napoletano lancia il nome di Denis Suarez, 23 anni, centrocampista centrale (ma all’occorrenza anche esterno) del Barcellona, con un contratto in scadenza nel 2020 e una valutazione (via Transfermarkt) pari a 18 milioni di euro.

“Denis Suarez sta benissimo a Barcellona, ha un contratto importante, ed è difficile da strappare, ma la situazione magari potrebbe cambiare visto che con i soldi di Neymar non arriverà solo Coutinho, bisognerà capire se Suarez avrà lo stesso spazio, potrebbe esserci margini per valorizzare questo giocatore, discutere un prestito con diritto di riscatto, al Barcellona stesso farebbe comodo, è lo stesso discorso che sta facendo con Juve e Milan con André Gomes. Suarez dunque è tra le idee di Giuntoli, ho conferme significative su questo, piace anche Castillejo, ma al momento il Napoli non ha disponibilità di versare 26 milioni al Villareal, con i soldi del preliminare, vendendo bene Zapata, dismettendo gli ingaggi elevati di Giaccherini e Pavoletti le cose potrebbero cambiare”.

Indiscrezione che però viene smentita dallo stesso agente di Suarez, Felix Gende. Quest’ultimo – raggiunto telefonicamente dal portale AreaNapoli.it, ha chiuso a qualsiasi ipotesi cessione. “Dicono che il Napoli sia pronto a rifarsi vivo per il mio assistito? Quel che posso dire io è che, per quanto ci riguarda, resteremo al Barcellona. Denis Suarez – aggiunge – giocherà nel Barça: non andrà da nessuna parte, in nessun altro club”. Dichiarazioni secche, precise ma probabilmente anche di facciata. Nelle prossime settimana la situazione sarà più chiara.

 

3
Ultimo aggiornamento 16:53
LEGGI COMMENTI

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi