Torna il terrore a Parigi dove in serata, intorno alle 21, c’è stato un attacco terroristico a colpi di kalashnikov sugli Champs Elysees.

LA DINAMICA – Un primo bilancio dell’attentato è di due morti, il terrorista e un poliziotto, e due agenti feriti gravemente. L’attacco è avvenuto davanti a un negozio di “Marks & Spencer“, noto magazzino britannico, quando il terrorista (Abu Yusuf al Beljiki, ovvero “il belga”, secondo la rivendicazione dell’Isis) probabilmente supportato da almeno un complice, ha aperto il fuoco contro la polizia.

Evacuata l’intera zona, con elicotteri che sorvolano l’area e con la polizia che chiede attraverso i media a tutti i parigini di restare lontano dagli Champs Elysees.

ISIS RIVENDICA – “Probabile atto terroristico” secondo la polizia francese così come ribadito nelle ore successive dal presidente francese Francois Hollande. Le indagini sono affidate alla procura antiterrorismo. Poco prima della mezzanotte l’Isis ha rivendicato l’attentato. “L’agenzia Amaq – annuncia il Site, il sito di monitoraggio Usa dei jihadisti sul web -, legata allo Stato Islamico, riferisce che l’attacco è stato compiuto da “combattenti” dell’Isis, uno dei quali viene individuato in Abu Yusuf al Beljiki, ovvero “il belga”.

CACCIA AL COMPLICE – Nell’agguato un secondo agente è rimasto inizialmente gravemente ferito da un proiettile alla testa e ora lotta tra la vita e la morte. Grave anche un altro poliziotto. Per il quotidiano Le Figaro il “secondo attentatore è in fuga”.

TRA 3 GIORNI LE ELEZIONI – L’attacco è avvenuto a tre giorni dalle elezioni presidenziali e mentre in televisione andava in onda l’ultimo confronto tra tutti i candidati in corsa.

L’ANNUNCIO VIA TELEGRAM – L’uomo che stasera ha ucciso due poliziotti aveva scritto sul sistema di scambio di messaggi Telegram (in passato già utilizzato da i terroristi dell’Isis) di voler uccidere degli agenti di polizia.

TERRORISTA GIA’ NOTO – Il killer era schedato come individuo radicalizzato a rischio di perpetrare attentati. Una perquisizione sarebbe in corso alla sua residenza a Seine-et-Marne, a est di Parigi.

Loading...
LEGGI COMMENTI
Articolo di redazione
Pubblicato il , in