Paura la scorsa notte a Napoli dove poco dopo le 3 si è verificata un violento boato che ha spaventato i residenti della zona.

Incidente a Giugliano: la polizia ferma il conducente

 

Una bomba carta è esplosa in via Pietro Colletta a Forcella, strada che va dal teatro Trianon a Castel Capuano, mandando in frantumi alcuni vetri delle abitazioni circostanti e danneggiando alcune auto parcheggiate a bordo strada. L’ordigno è esploso al centro della carreggiata. Un forte boato che ha fatto tornare la paura tra i residenti di una zona al centro da troppo tempo di episodi di criminalità. Immediata la segnalazione alla polizia.

Leggi anche  Giugliano, frattura la gamba alla madre e la chiude in casa: arrestato

Terrore a Napoli, agguato a Forcella: ferita bimba di 10 anni e tre immigrati

Giunti sul posto, gli agenti del Commissariato Vicaria hanno accertato che nella zona non abita nessun pregiudicato. Tra le ipotesi al vaglio quella dell’intimidazione con finalità estorsive. A Forcella infatti il racket è una delle fonti principali di guadagno, oltre allo spaccio di stupefacenti, della criminalità organizzata.

 

LEGGI COMMENTI
Articolo di Ciro Cuozzo
Pubblicato il , in