La pizza per noi è un’arte, è molto più che un semplice alimento. Il divertentissimo video proposto da Casa Surace rivela finalmente il giusto procedimento, dalla preparazione alla cottura, del tradizionale piatto partenopeo. A seguire anche la ricetta perfetta di Gino Sorbillo.

Gino Sorbillo ha rivelato gli ingredienti per preparare la vera pizza napoletana:

1 litro di acqua minerale naturale

1.750 g di farina per la pizza

58 g di sale

4 g di lievito di birra

Lievito madre (20% del peso complessivo dell’impasto)

Preparazione: In una ciotola capiente sciogliere il lievito di birra in acqua, aggiungere una parte di farina, girando l’impasto con un cucchiaio di legno. Continuare piano piano ad incorporare tutta la restante farina ed il sale. Prendere l’impasto e sistemarlo su un piano di lavoro liscio, lavorarlo con le mani in modo da renderlo privo di grumi. Sbattere con forza la pasta (come fanno i pizzaioli) per far si che la pasta si asciughi.Prendete poi l’impasto e ponetelo in un recipiente pulito, coprite con della pellicola e lasciate riposare. La lievitazione deve durare 4 ore. L’impasto una volta pronto deve essere suddiviso in pagnotte di circa 280 g. A questo punto devono riposare per altre 4 ore e poi potrà essere lavorato in definitiva con poca farina. Bisogna sporcarsi le mani per far si che l’impasto non si appiccichi, lavorarli con i polpastrelli aiuta per creare il classico bordo della pizza partenopea. Una volta pronto, steso sulla teglia è possibile farcirla a piacere. È bene fare l’impasto la sera prima.

LA VERA STORIA DELLA PIZZA MARGHERITA

Loading...
LEGGI COMMENTI
Articolo di Valentina Giungati
Pubblicato il , in