Ultimo aggiornamento venerdì, 30 Settembre 2022 - 17:10

Francesco Schettino fuori dal carcere, la rabbia dei parenti delle vittime: “E’ vergognoso”

Cronaca
23 Settembre 2022 16:23 Di redazione
2'

E’ polemica sull’ipotesi di vedere Francesco Schettino, il comandante della nave Costa Concordia affondata all’isola del Giglio, fuori dal carcere.

Francesco Schettino fuori dal carcere, la rabbia dei parenti delle vittime

Un’ipotesi che ha scatenato tutta la rabbia dei parenti delle vittime: “Mi dà fastidio è inammissibile che dopo la morte di 32 persone Schettino si faccia 6 anni di carcere su una condanna di 16“, commenta Elio Vincenzi – marito di Maria Grazia Tricarico, morta nella tragedia dell’isola del Giglio – all’AdnKronos.

L’uomo poi aggiunge: “È semplicemente vergognoso. A me può anche non fregarmene nulla, ma che gli venga decurtato circa il 60 per cento della condanna mi sembra eccessivo. Ed è soprattutto offensivo verso tutti noi familiari delle vittime. Certo, diranno che è stata applicata la legge, ma il rispetto per le persone che sono morte dov’è? Nella lapide che c’è al Giglio? Benissimo! Ma come si fa a dire che è stata fatta giustizia o che in Italia esiste la giustizia? Dov’è la giustizia in Italia? Io non la vedo“.

La nuova possibile sistemazione di Schettino

Francesco Schettino, ancora rinchiuso a Rebibbia, potrebbe lasciare il carcere per essere sistemato all’Istituto Centrale per i Beni Sonori ed Audiovisivi allo scopo di occuparsi della digitalizzazione di alcuni processi.

Francesco Schettino
1
Ultimo aggiornamento 16:23
LEGGI COMMENTI

Articoli correlati