Ultimo aggiornamento venerdì, 07 Maggio 2021 - 23:34

Rifiutano Astrazeneca, insultano e minacciano sanitari a Napoli: “Voglio il Pfizer”

Cronaca
4 Maggio 2021 18:00 Di redazione
1'

Insulti e minacce ai medici da parte di sessantenni che pretendevano di essere vaccinati con Pfizer o Moderna, invece che con AstraZeneca. E’ accaduto stamane nell’hub della Mostra d’Oltremare dove erano convocati quattromila cittadini della fascia d’eta’ 60-69.

“Diversi utenti – riferiscono fonti della Asl Napoli 1 – hanno rifiutato AstraZeneca pur in assenza di validi motivi. Per evitare che la situazione potesse degenerare, visti gli insulti e le minacce verbali agli operatori sanitari, il direttore generale Verdoliva ha chiesto un intervento delle forze di polizia, peraltro gia’ presenti, al fine di sedare le proteste”.

LEGGI COMMENTI

Articoli correlati